La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto la detrazione del 19% per gli abbonamenti sottoscritti per fruire dei servizi di trasporto pubblico locale:

  • “i-decies) le spese sostenute per l’acquisto degli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale per un importo non superiore a 250 euro”.

Il beneficio spetta solo per la spesa sostenuta per “abbonamenti” non essendo detraibile ne il costo del singolo biglietto di viaggio ne il costo dell’abbonamento ai servizi di trasporto privato.

La detrazione spetta per le spese sostenute (limite massimo € 250,00) anche per i familiari a carico a decorre dal 2018. Non sono quindi detraibili i costi degli abbonamenti sottoscritti nel 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *