• Mer
    25
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Operatori intracomunitari con obbligo mensile
    ADEMPIMENTO Presentazione degli elenchi riepilogativi (INTRASTAT) delle cessioni e/o acquisti intracomunitari di beni nonché delle prestazioni di servizi intracomunitari effettuati nel mese precedente
    COME SI PRESENTA Esclusivamente in via telematica all'Agenzia delle Dogane mediante il Servizio Telematico Doganale E.D.I. (Electronic Data Interchange) oppure all'Agenzia delle Entrate sempre mediante invio telematico
  • Gio
    26
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Operatori intracomunitari con obbligo mensile.
    ADEMPIMENTO Presentazione degli elenchi riepilogativi (INTRASTAT) delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese nel mese precedente nei confronti di soggetti UE.
    COME SI PRESENTA Esclusivamente in via telematica all'Agenzia delle Dogane mediante il Servizio Telematico Doganale E.D.I. (Electronic Data Interchange) oppure all'Agenzia delle Entrate sempre mediante invio telematico.
  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Enti non commerciali di cui all'art. 4, quarto comma, del D.P.R. n. 633/1972 e agricoltori esonerati di cui all'art. 34, sesto comma, dello stesso D.P.R. n. 633/1972 N.B. Sono tenuti a quest'adempimento sia gli enti non commerciali non soggetti passivi d'imposta sia quelli soggetti passivi Iva, limitatamente alle operazioni di acquisto realizzate nell'esercizio di attività non commerciali.
    ADEMPIMENTO Dichiarazione mensile dell'ammontare degli acquisti intracomunitari di beni registrati nel mese precedente dell'ammontare dell'imposta dovuta e degli estremi del relativo versamento (Modello INTRA 12).
    COME SI PRESENTA Esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediari abilitati, utilizzando il modello INTRA 12 disponibile sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate.
  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Imprese di assicurazione estere che operano in Italia in regime di libera prestazione di servizi
    ADEMPIMENTO  Presentazione della denuncia annuale dei premi ed accessori incassati nell'anno solare precedente, distinguendo i premi stessi per categoria e per aliquota applicabile
    COME SI PRESENTA Esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediari abilitati, utilizzando il prodotto informatico disponibile gratuitamente sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate
  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Imprese di assicurazione
    ADEMPIMENTO Presentazione della "Denuncia dell'imposta sulle assicurazioni dovuta sui premi ed accessori" incassati nell'esercizio annuale precedente
    COME SI PRESENTA Esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediari abilitati, utilizzando il prodotto informatico disponibile gratuitamente sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate
  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Soggetti passivi dell'Imposta sul Valore Aggiunto (IVA)
    ADEMPIMENTO  Comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA effettuate nel primo trimestre solare del 2022, da effettuare utilizzando il modello "Comunicazione liquidazioni periodiche IVA"
    COME SI VERSA Esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediario abilitato, seguendo le modalità descritte nell'allegato A al Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 21 marzo 2018 prot. 62214
  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Operatori finanziari indicati all'art. 7, sesto comma, del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 605 (vale a dire Banche, società Poste Italiane S.p.a., gli Intermediari Finanziari, le Imprese di Investimento, gli Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio, le Società di Gestione del Risparmio, nonché ogni altro Operatore Finanziario)
    ADEMPIMENTO Comunicazione all'Anagrafe Tributaria dei dati, riferiti al mese solare precedente, relativi ai soggetti con i quali sono stati intrattenuti rapporti di natura finanziaria
    COME SI VERSA  Esclusivamente in via telematica utilizzando il software SID - Gestione Flussi Anagrafe Rapporti
  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Parti contraenti di contratti di locazione e affitto che non abbiano optato per il regime della "cedolare secca".
    ADEMPIMENTO Versamento dell'imposta di registro sui contratti di locazione e affitto stipulati in data 01/05/2022 o rinnovati tacitamente con decorrenza dal 01/05/2022
    COME SI VERSA Mediante modello "F24 versamenti con elementi identificativi" (F24 ELIDE)
    CODICI TRIBUTO 1500 - LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI - Imposta di Registro per prima registrazione;

    1501 - LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI - Imposta di Registro per annualità successive;

    1502 - LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI - Imposta di Registro per annualità successive;

    1503 - LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI - Imposta di Registro per risoluzioni del contratto;

    1504 - LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI - Imposta di Registro per proroghe del contratto;

    1505 - LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI - Imposta di Bollo;

    1506 - LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI – Tributi speciali e compensi;

    1507 - LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI - Sanzioni da ravvedimento per tardiva prima registrazione;

    1508 - LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI - Interessi da ravvedimento per tardiva prima registrazione;

    1509 - LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI - Sanzioni da ravvedimento per tardivo versamento di annualità e adempimenti successivi;

    1510 - LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI - Interessi da ravvedimento per tardivo versamento di annualità e adempimenti successivi.

  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Enti non commerciali di cui all'art. 4, quarto comma, del D.P.R. n. 633/1972 e agricoltori esonerati di cui all'art. 34, sesto comma, dello stesso D.P.R. n. 633/1972 N.B. Sono tenuti a quest'adempimento sia gli enti non commerciali non soggetti passivi d'imposta sia quelli soggetti passivi Iva, limitatamente alle operazioni di acquisto realizzate nell'esercizio di attività non commerciali.
    ADEMPIMENTO Liquidazione e versamento dell'Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente.
    COME SI VERSA Modello F24 EP con modalità telematiche
    CODICE TRIBUTO 622E – Iva sugli acquisti modello INTRA 12 - Art. 49 del DL n. 331/1993
  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Imprese di assicurazione.
    ADEMPIMENTO Versamento dell'imposta dovuta sui premi ed accessori incassati nel mese di Aprile 2022 nonché gli eventuali conguagli dell'imposta dovuta sui premi ed accessori incassati nel mese di Marzo 2022.
    COME SI VERSA Modello F24-Accise con modalità telematiche.
    CODICI TRIBUTO 3354 - Imposta sulle assicurazioni – Erario;

    3356 - Imposta sulle assicurazioni RC auto – Province;

    3357 - Contributo al SSN sui premi di assicurazione RC auto;

    3358 - Contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto – Friuli Venezia Giulia;

    3359 - Contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto – Trento;

    3360 - Contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto – Bolzano;

    3361 - Contributo al Fondo di solidarietà per le vittime delle richieste estorsive e dell’usura – aumento aliquota.

  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Banca d'Italia, Banco di Napoli e Banco di Sicilia
    ADEMPIMENTO Versamento dell'imposta di bollo assolta in modo virtuale dovuta sui vaglia cambiari e sulle fedi di credito emessi relativamente al 1° trimestre del 2022
    COME SI VERSA Modello F23
  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Soggetti obbligati ad assolvere l'imposta di bollo sulle fatture elettroniche emesse nel primo trimestre dell'anno 2022
    ADEMPIMENTO Pagamento, in unica soluzione, dell'imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel primo trimestre dell'anno.

    N.B.: Le fatture elettroniche per le quali è obbligatorio l'assolvimento dell'imposta di bollo devono riportare specifica annotazione di assolvimento dell'imposta di bollo ai sensi del D.M. 17 giugno 2014.

    Se l’importo dovuto per il primo trimestre non supera 250 euro, il versamento può essere eseguito entro il 30 settembre. Se l’importo dovuto complessivamente per il primo e secondo trimestre non supera 250 euro, il versamento può essere eseguito entro il 30 novembre.

    COME SI VERSA Il pagamento viene eseguito indicando sull’apposita funzionalità web del portale “Fatture e corrispettivi” l’Iban corrispondente al conto corrente intestato al contribuente, sul quale viene così addebitato l’importo dell’imposta di bollo dovuta, oppure utilizzando il Modello F24 predisposto dall’Agenzia delle Entrate con modalità esclusivamente telematica oppure, per gli enti pubblici, con modello F24-EP
    CODICI TRIBUTO 2521 - Imposta di bollo sulle fatture elettroniche - primo trimestre - art. 6 decreto 17 giugno 2014

    2525 - Imposta di bollo sulle fatture elettroniche - art. 6 decreto 17 giugno 2014 - SANZIONI

    2526 - Imposta di bollo sulle fatture elettroniche - art. 6 decreto 17 giugno 2014 - INTERESSI

  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Federazioni sportive nazionali, enti di promozione sportiva, associazioni e società sportive professionistiche e dilettantistiche che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato e operano nell'ambito di competizioni sportive in corso di svolgimento ai sensi del DPCM 24 ottobre 2020
    ADEMPIMENTO Versamenti delle ritenute alla fonte, dell'imposta sul valore aggiunto, dell'imposta sui redditi sospesi a causa dell'emergenza Covid-2019 dall'art. 1, comma 36, della legge 30/12/2020, n. 178
    COME SI VERSA Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Datori di lavoro già tenuti a presentare la denuncia contributiva mod. DM10/2 e/o la denuncia mensile dei dati retributivi EMENS. Sono quindi obbligati ad adempiere i datori di lavoro tenuti alla compilazione della parte C, dati previdenziali e assistenziali INPS del modello 770 Semplificato, nonché i committenti e gli associanti in partecipazione per i lavoratori iscritti alla Gestione Separata. La denuncia UNIEMENS Individuale deve essere presentata anche per i lavoratori per i quali sono dovute solo le contribuzioni minori (es. i lavoratori iscritti all’ENPALS; i giornalisti iscritti all’INPGI; gli operai agricoli a tempo indeterminato dipendenti delle cooperative disciplinate dalla L. n. 240/1984, per i quali i contributi C.i.g., C.i.g.s., mobilità e ANF venivano versati con il sistema DM), nonché dai soggetti che non rivestono la qualifica di sostituti d’imposta (Ambasciate, Organismi internazionali, aziende straniere che occupano lavoratori italiani all'estero assicurati in Italia).
    ADEMPIMENTO Comunicazione dei dati retributivi e contributivi, nonché delle informazioni necessarie per l’implementazione delle posizioni assicurative individuali e per l’erogazione delle prestazioni
    COME/DOVE SI VERSA Trasmissione diretta o attraverso uno degli intermediari abilitati (consulente del lavoro, associazione di categoria, dottore commercialista, ecc.) entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di competenza. Per i lavoratori dipendenti il mese di competenza è quello cui si riferisce la busta paga (criterio di competenza), per i lavoratori parasubordinati il mese in cui è stato erogato il compenso (criterio di cassa).
  • Mar
    31
    Mag
    2022
    SOGGETTI INTERESSATI Aziende industriali.
    ADEMPIMENTO Versamento trimestrale dei contributi per i dirigenti in servizio.
    COME/DOVE SI VERSA A decorrere dal 1° gennaio 2006, le sole modalità di versamento previste sono:

    ü il bollettino bancario denominato "bollettino freccia", in uso presso il Sistema Bancario, automaticamente precompilato ed inviato dal Fasi all'azienda per posta elettronica, ed utilizzabile su qualsiasi sportello bancario (anche in telebanking);

    ü la domiciliazione bancaria (RID), per l'importo concordato e valuta pari al giorno di scadenza, previa autorizzazione una tantum dell'azienda al proprio Istituto di Credito, su un conto preventivamente indicato dalla stessa azienda.