SOGGETTI INTERESSATI Persone fisiche titolari di partita IVA che nel periodo d’imposta 2022 hanno dichiarato ricavi o compensi di ammontare non superiore a 170.000
ADEMPIMENTO Versamento quarta rata del secondo acconto delle imposte 2023.

Sulle rate successive alla prima sono dovuti gli interessi di cui all’articolo 20, comma 2, del D.Lgs. n. 241/1997.